Camera del Lavoro Territoriale della provincia di Fermo
  • Assemblea pubblica a Fermo

    Venerdì 24 Maggio 2019 16:34
  • Assemblea pubblica a Porto Sant'Elpidio

    Venerdì 24 Maggio 2019 16:33
  • Assemblea pubblica a Montegranaro

    Venerdì 24 Maggio 2019 16:31
  • Assemblea pubblica ad Amandola

    Venerdì 24 Maggio 2019 16:29
  • Assemblea pubblica a Montegiorgio

    Venerdì 24 Maggio 2019 16:27
  • Manifestazione regionale: Salute, Diritti, Lavoro, Sviuppo. Le Marche che vogliamo

    Martedì 09 Aprile 2019 09:52
  • Assemblea pubblica ad Amandola

    Martedì 09 Aprile 2019 09:28
  • Assemblea pubblica a Porto Sant'Elpidio

    Martedì 09 Aprile 2019 09:27
  • Assemblea pubblica a Campiglione

    Martedì 09 Aprile 2019 09:00
  • Campagna dei redditi 2019

    Lunedì 18 Marzo 2019 09:21
COMUNICATO STAMPA COSTITUZIONE SUNIA FEDERAZIONE DI FERMO PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 17 Ottobre 2018 09:03

Il 15/10/2018, in occasione del suo primo Congresso presso la sede di Campiglione della CGIL territoriale, si è costituito il SUNIA Federazione di Fermo; fino a questo momento la federazione di Fermo era accorpata con quella di Ascoli Piceno. Il Comitato Direttivo nominato dal Congresso ha eletto Roberta Pistonesi, Segretaria generale del costituente SUNIA.

Il Sunia è la principale organizzazione degli inquilini privati e degli assegnatari dell'edilizia pubblica.

Il suo scopo principale è il riconoscimento del diritto alla casa per ogni cittadino a condizioni compatibili con le esigenze delle famiglie per favorire la mobilità e la soluzione per il bisogno alloggiativo. Nella sua piattaforma persegue l'obiettivo della sicurezza degli alloggi e degli edifici e della qualità dell'abitare in un contesto urbano adeguato. Lo sportello del Sunia è attivo tutti i giorni ed è possibile prendere appuntamento telefonando al centralino 0734/220811 per attività inerenti:

Affitti Privati (Consulenza e stesura contratto di locazione abitativa libero, agevolato, per studenti, transitorio e turistico; Verifica e conteggi canoni di locazione; Attestazione di conformità all’Accordo Territoriale, Assistenza domande contributo integrativo affitto; eventuali ricorsi e contenziosi; etc)

Edilizia Pubblica (Verifica e conteggi canoni di locazione; Assistenza domande assegnazione alloggi erp, Assistenza compilazione modulistica erap: mobilità, riduzione canone…, eventuali ricorsi e contenziosi; etc)

Proprietà Utenti (Consulenza e stesura contratto di locazione abitativa libero, agevolato, per studenti, transitorio e turistico; Detrazione e agevolazioni proprietario utente prima casa; Consulenza e di conseguenza il calcolo di convenienza sulla cedolare secca; etc)

17/10/2018 Sunia Fermo c/o CGIL Fermo – Via dell’Annunziata, 1 - Fermo

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Ottobre 2018 06:55
 
Congresso Sunia PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 08 Ottobre 2018 07:34

 
CS Poste Italiane: una strategia contro il lavoro, l’efficienza e per il depauperamento del Territorio PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 25 Settembre 2018 08:00

Poste Italiane: una strategia contro il lavoro, l’efficienza e per il depauperamento del Territorio

Dopo il crollo del ponte di Genova si è aperto il dibattito sulle virtù o i difetti delle aziende di servizi private e pubbliche. Tant’è che il ministro delle infrastrutture, insieme con altri colleghi, asserisce un giorno sì e l’altro pure che la ricostruzione del ponte dovrà farla un’azienda pubblica (Fincantieri) e non Autostrade SpA che è privata ed è, oltretutto, responsabile, secondo loro, del crollo del ponte.

Noi potremmo essere anche d’accordo sul fatto che in alcuni settori strategici e a scarsa concorrenza lo Stato debba essere più presente. Nel settore dei servizi vivono e vegetano imprese “parassite” e monopoliste, completamente deresponsabilizzate rispetto agli obblighi dovuti a utenza e cittadini. Guardiamo le condizioni delle Autostrade e alla crescita smisurata delle tariffe rispetto al tasso d’inflazione.

Per veder meglio funzionare le cose, il requisito “pubblico” può essere necessario ma non è sicuramente sufficiente. Quest’affermazione non è determinata solo da teorie pubblicistiche, ma anche dall’esperienza di questi anni.

Se è vero che il ministro può controllare meglio l’operato di una partecipata/controllata, perché non volta il suo sguardo sull’operato di Poste Italiane SpA? Ad esempio, la riduzione di personale e la disorganizzazione attuata hanno la conseguenza di violare il diritto dei cittadini, e in generale dell’utenza, di ricevere le comunicazioni e le spedizioni a loro indirizzate. Inoltre, quando ciò accade, avviene con ritardi decisivi per la vita delle persone e delle aziende. Insomma, il servizio dei recapiti è in gran sofferenza e ci piacerebbe sapere se Governo e Azienda intendano fare qualcosa.

Ma il “delitto” più efferato è la riduzione dei servizi postali e del lavoro nelle zone terremotate!

Tutta la comunità nazionale ha annunciato uno sforzo straordinario per realizzare la ricostruzione e far ripartire lo sviluppo nelle aree colpite dal sisma. Governo, Regioni, Amministrazioni, Enti, Associazioni, cittadini; questi, al lordo delle varie problematiche e inefficienze soprattutto relative alla burocrazia, alle risorse e, a volte, all’incapacità di qualche papavero incaricato, stanno attuando un atteggiamento di solidarietà e fattività per tentare di raggiungere il risultato di non vedere ulteriormente spopolata la zona indicata.

Invece, Poste Italiane SpA fa esattamente e tranquillamente il contrario. Dall’alto del suo interesse finanziario, della sua arroganza, e in contraddizione con il ministro di riferimento (Toninelli) che pare girarsi dall’altra parte, impoverisce i servizi postali nelle aree montane (Amandola, Comunanza, Sarnano, ecc.) e taglia il lavoro, smentendo l’impegno collettivo a fare di tutto per potenziare e qualificare i servizi, a partire da quelli pubblici, per favorire il permanere delle residenze e determinare le condizioni per un nuovo sviluppo.

Per la controllata Poste SpA non rischiamo, per fortuna, nessun crollo di ponte e vittime umane. Ciononostante, appare più che doveroso da parte del governo intervenire per evitare danni non facilmente rimarginabili e far si che Poste SpA sia al servizio del territorio, delle persone in carne ed ossa e non esclusivamente degli azionisti e della finanza.

 

Fermo lì, 12 settembre 2018

 

Il Segretario generale

Maurizio Di Cosmo

 
Elenco assemblee Filctem PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 03 Settembre 2018 10:06

Partecipa all'assemblea congressuale della FILCTEM-CGIL.

Clicca sul link in allegato per sapere dove e quando.

ti aspettiamo!

 

https://youtu.be/T6kgIxpqpJQ

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Settembre 2018 10:08
 
Proposte di lavoro PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 03 Settembre 2018 07:05

Qualifica

ADDETTA ACCETTAZIONE SCOMMESSE

Soggetto

SCOMMESSE SPORTIVE

Comune

PORTO SANT'ELPIDIO FM

Data scadenza

01-09-2018

Riferimento

309374

Descrizione

DIPLOMA
CONOSCENZA LINGUA INGLESE

Contatti

TIROCINIO

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Settembre 2018 07:28
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 82
Domenica, 18. Agosto 2019

Design by: LernVid.com