Camera del Lavoro Territoriale della provincia di Fermo

SPI CGIL

Sindacato Pensionati Italiani

Segretario: Paolo Filiaci - cell. 3483890941 e-mail  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Il Sindacato Pensionati Italiani (Spi) è il sindacato generale delle pensionate, dei pensionati e delle persone anziane aderenti alla Cgil; organizza e tutela i pensionati di tutte le categorie del lavoro, soggetti a qualsiasi regime pensionistico. Nato nel 1948, nello stesso anno della Costituzione italiana, lo Spi Cgil ne propugna l’attuazione e, in particolare, afferma il valore della solidarietà, promuovendo l’uguaglianza delle donne e degli uomini, in una società senza privilegi né discriminazioni, in cui siano sempre riconosciuti i diritti fondamentali della persona. Oggi, con la sua rete capillare di decine di migliaia di attivisti e volontari, tra uomini e donne, è a disposizione lungo tutto il territorio nazionale e all’estero per dare voce e risposte alle esigenze e ai diritti individuali e collettivi degli anziani che in Italia rappresentano un quarto della popolazione. Potere d’acquisto delle pensioni, equità fiscale, leggi e fondi a favore delle persone non autosufficienti e delle loro famiglie, servizi sociali e sanitari adeguati all’aumento dell’età della popolazione, prezzi e tariffe più giusti, diritto alla casa, alla sicurezza, alla conoscenza, alla trasparenza e alla libera informazione sono tra i principali obiettivi su cui lo Spi si batte giorno dopo giorno, offrendo tutti i servizi a tutela delle persone.
Lo strumento di cui si avvale è la contrattazione sociale nei confronti di governi e istituzioni nazionali, regionali e locali, svolta insieme agli altri sindacati di categoria e alla Cgil stessa, con l’idea di coniugare i diritti del lavoro con i diritti universali e di cittadinanza, per tutte le generazioni. Favorire la pratica della partecipazione alla vita sociale, politica e sindacale rappresenta per lo Spi elemento fondamentale della cittadinanza e, insieme al gioco democratico, premessa indispensabile della società del benessere e del ben vivere.
Con i suoi tre milioni di iscritti, lo Spi è la più grande organizzazione sociale d’Europa. In Italia, si articola in diciannove strutture regionali, due di province autonome, centodiciotto strutture territoriali e oltre milleottocento leghe. La sede centrale è a Roma, e ha compiti di direzione politica e organizzativa. All’estero, lo Spi è presente in diciannove paesi, in rappresentanza degli anziani con pensione italiana. Lo Spi-Cgil è affiliato alla Ferpa, la Federazione europea pensionati e anziani.

Visita il sito dello SPI Nazionale

Visita il sito dello SPI Regionale



Assemblea Pubblica a MonteUrano 17-02-2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 15 Febbraio 2013 09:59

 
Assemblea pubblica a Montegranaro 21-02-2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 15 Febbraio 2013 09:14

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Febbraio 2013 10:05
 
IN ATTO LO SMANTELLAMENTO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 12 Maggio 2011 15:01

La Confederazione e lo SPI CGIL , unitamente a Cisl e Uil, si incontreranno a breve con il Direttore della Zona Territoriale 11, dott. Gianni Genga, per la presentazione del  nuovo Piano di Zona, già presentato durante l’ ultima Conferenza dei sindaci. Il piano segue le linee di quanto già deliberato a livello regionale, quelle linee che stanno creando tanta attenzione e preoccupazione da parte della popolazione e degli stessi sindaci. A tale riguardo le segreterie Funzione Pubblica e le Confederazioni regionali hanno già dichiarato lo stato di agitazione e chiesto il ritiro delle Determine di Giunta Regionale n.17 e n. 240  riguardanti  l’assetto delle Aree vaste e la ridefinizione delle dotazioni organiche. Purtroppo, a causa dei previsti tagli lineari  , la Zona territoriale n.11 verrebbe ancora una volta penalizzata maggiormente

 
COMITATO DONNE AUTOCONVOCATO “SE NON ORA QUANDO?” PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 21 Febbraio 2011 07:48

COMITATO DONNE AUTOCONVOCATO “SE NON ORA QUANDO?”

Il prossimo incontro è fissato per il giorno 28 febbraio alle ore 18.00 presso la sede della CGIL di Fermo in via dell’ Annunziata, 1.

Per informazioni e contatti

Carmen Mattei 3289582112

Laura Stopponi 348 0966373

Mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
I pensionati delle Marche a confronto PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 18 Gennaio 2011 09:47

Le sigle di categoria di Cgil, Cisl e Uil denunciano il mancato avvio dell’accordo, già deliberato dalla Giunta Regionale nei mesi scorsi, ed esprimono forte preoccupazione per la pesante ricaduta sugli anziani ospiti delle strutture residenziali di SpiMarche Giovedì 13 gennaio 2011 si sono riuniti, presso la Cgil Regionale Marche, gli esecutivi del Sindacato Pensionati Spi Fnp Uilp per discutere in merito agli immotivati ritardi nel dare attuazione a quanto previsto dall’accordo sottoscritto con la Regione Marche per l’applicazione delle nuove tariffe per i non autosufficienti ricoverati nelle Residenze Protette e del relativo potenziamento del servizio di assistenza.

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Gennaio 2011 09:50
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 3
Mercoledì, 02. Dicembre 2020

Design by: LernVid.com

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk