Camera del Lavoro Territoriale della provincia di Fermo
  • Presentazione del libro "Ada Natali - Donna e partigiana - Prima Sindaca d'Italia"

    Mercoledì 08 Settembre 2021 09:34
  • PATTO PER IL LAVORO E LO SVILUPPO DEL FERMANO

    Giovedì 05 Agosto 2021 10:53
  • FILLEA - RINNOVO CONTRATTO TERRITORIALE MARCHE

    Giovedì 15 Luglio 2021 13:29
  • Basta salari da fame!

    Martedì 13 Luglio 2021 14:17
  • Attivo provinciale quadri e delegati

    Lunedì 12 Luglio 2021 07:22
  • RIPARTIAMO INSIEME

    Venerdì 18 Giugno 2021 14:16
  • App CgilOnLine

    Giovedì 03 Giugno 2021 09:39
  • Indennità COVID

    Lunedì 10 Maggio 2021 09:52
  • CAMBIARE LE PENSIONI ADESSO

    Giovedì 29 Aprile 2021 11:09
  • Colf e badanti, affidati al CAAF CGIL

    Lunedì 12 Aprile 2021 09:16
Presentazione del libro "Ada Natali - Donna e partigiana - Prima Sindaca d'Italia" PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 08 Settembre 2021 09:34

Clicca sull'immagine per aprire l'evento Facebook

Ultimo aggiornamento Mercoledì 08 Settembre 2021 09:40
 
Servizio civile 2021 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 24 Agosto 2020 09:26

A  partire dal 1 Settembre 2021 è possibile presentare domanda per la partecipazione al bando di selezione per i progetti di servizio civile regionale – Garanzia Giovani con partenza a Dicembre 2021.

Tra i progetti ammessi la CGIL  può ospitare 1 volontario nella sede della Provincia di Fermo:

  • n. 1 volontario presso la sede CGIL provinciale di Fermo -  Via dell'Annunziata, 1 ( codice sede GG2021068)

Il bando è rivolto ai giovani NEET (Not in Employed, Education and Training), in possesso dei requisiti previsti dall’articolo 4 del bando, che hanno aderito alla nuova Garanzia Giovani (Iniziativa per l’Occupazione Giovanile – IOG) ed effettuato la “Presa in carico” presso un Centro per l’impiego della Regione Marche (www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Centri-Impiego/Contatti-Sedi-Orari) o tramite il sito web  www.garanziagiovani.gov.it

Negli allegati sono riportate tutte le informazioni in merito alle attività del progetto, il percorso formativo previsto, le informazioni sulla selezione e i requisiti richiesti.

La domanda, ESCLUSIVAMENTE per via telematica, completa di curriculum vitae autocertificato, dovrà essere presentata, entro il 18 ottobre 2021, utilizzando il sistema informatico SIFORM2 all’indirizzo: https://siform2.regione.marche.it

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un’unica sede inserita nel progetto.

IL CANDIDATO DEVE PRESENTARSI AL COLLOQUIO PER LE SELEZIONI SECONDO LE DATE PREVISTE NEL SEGUENTE CALENDARIO:

3 e 4 NOVEMBRE 2021 ORE 15,00

presso CGIL FERMO – VIA DELL'ANNUNZIATA, 1 – Fermo

La pubblicazione del calendario ha valore di notifica della convocazione e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo, è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

Documentazione ed ulteriori informazioni: https://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Servizio-Civile/News-ed-eventi/Post/80065

PER INFORMAZIONI SUL PROGETTO:

Barbara Micheleic: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – 348 0966373

 

ALLEGATI:

1. Bando

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Settembre 2021 09:24
 
PATTO PER IL LAVORO E LO SVILUPPO DEL FERMANO PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 05 Agosto 2021 10:53


TAVOLO “COMPETITIVITÀ E SVILUPPO DEL FERMANO”

DOCUMENTO “PATTO PER IL LAVORO E LO SVILUPPO DEL FERMANO”

Premessa

La crisi sanitaria da Covid-19 ed il conseguente, prolungato blocco hanno definitivamente sancito una crisi strutturale di sistema, che rischia, anche con il venir meno del sistema di protezione del lavoro (blocco dei licenziamenti e cassa integrazione covid), di mettere in seria discussione la tenuta dell’economia provinciale.

Il Tavolo provinciale per la Competitività e lo Sviluppo, per fronteggiare la grave situazione in atto, si è attivato da subito con un lavoro concertato insieme alla Giunta Regionale ed il Mise, per la decretazione, dapprima, del Fermano come Area di crisi industriale complessa (dicembre 2019, con lo stanziamento di risorse significative ma non esaustive), poi, con un monitoraggio sistematico presso i territori, per fotografare il quadro e rilevare i necessari indicatori evolutivi.

 

La pandemia ha fatto emergere tanti elementi di fragilità del sistema Fermano: nella sanità, nella scuola e nella formazione, nelle infrastrutture materiali ed immateriali inadeguate, nelle politiche industriali, di sviluppo e di welfare poco centrate e per nulla lungimiranti.

 

A tutto questo si associa un allargamento della platea di famiglie monoreddito ed indigenti ed una rischiosità – da analizzare e focalizzare con attenzione, soprattutto a seguito di segnalazioni fornite da cittadini, associazioni datoriali e sindacali - legata alle infiltrazioni criminali nelle pieghe della crisi e presso realtà produttive in difficoltà.

 
FILLEA - RINNOVO CONTRATTO TERRITORIALE MARCHE PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 15 Luglio 2021 13:29

 
Basta salari da fame! PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 13 Luglio 2021 14:17

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 94
Martedì, 28. Settembre 2021

Design by: LernVid.com

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk