Camera del Lavoro Territoriale della provincia di Fermo
CS: Fermo IV Congresso della CGIL Provinciale PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 25 Ottobre 2018 07:32

Venerdi 26 ottobre 2018  a Lido di Fermo – Hotel Royal - la Cgil di Fermo terrà il suo IV Congresso provinciale.

Il Congresso, che ha anche il compito di rinnovare gli organismi dirigenti, arriva dopo centinaia di assemblee nei luoghi di lavoro, nei centri sociali, nei quartieri che hanno visto la partecipazione di migliaia di lavoratori, pensionati, cittadini.

La discussione già avviata continuerà ad affrontare il rapporto del sindacato con i problemi concreti delle persone, non tralasciando la prospettiva di un’azione che prefigura il superamento di questo modello di sviluppo fondato su guerre, sfruttamento di popoli e singole persone,ingiustizie, disuguaglianze e esclusioni sociali, migrazioni di massa.

La chiave per dare una vera risposta alle questioni irrisolte del nostro tempo è la riconquista della centralità del lavoro, della buona occupazione a partire dai giovani. La regressione sociale in atto rappresentata dall’aumento delle povertà e delle esclusioni va fermata insieme alla propaganda xenofoba e razzista del governo attuale. Con la contrattazione inclusiva la Cgil  è impegnata a tradurre in atti concreti i principi della solidarietà, accoglienza, umanità. La persona deve essere al centro del dibattito politico globale, con il riconoscimento dei suoi diritti  fondamentali e universali, così come rilanciato con la proposta di legge di iniziativa popolare del la Carta dei Diritti Universali firmata da oltre 4 milioni di cittadini .

Il Congresso della Cgil si stà svolgendo in un momento particolare per il Paese e l’Europa in cui sembrano prevalere le forze che, puntando sulla paura e sull’odio, sui respingimenti delle persone, sull’affossamento delle buone esperienze dell’accoglienza e del contrasto alla povertà, mettono a serio rischio la ns. democrazia e l’idea stessa di Europa unita. Di fronte a questo rischio la Cgil intende svolgere, insieme a tutte le organizzazione e associazioni democratiche, un ruolo di riferimento per le libere coscienze.

Il Congresso affronterà anche la crisi perdurante del Fermano ripercorrendo le analisi e le proposte che, unitariamente alle altre Organizzazioni sindacali, abbiamo in questi anni avanzato.  Gli obiettivi immediati riguardano la decretazione di Area di Crisi Complessa, l’avvio di un’azione di governo del territorio iniziando dall’esplicazione di una politica industriale, il recupero di un evidente divario economico, sociale e infrastrutturale nel contesto regionale, a partire dagli Enti Pubblici ai servizi sanitari e socio-sanitari.

Il Congresso sarà aperto dal Segretario Generale Maurizio Di Cosmo e concluso, dopo il dibattito, dalla Segretaria Generale Cgil Marche Daniela Barbaresi.

Fermo li 24 ottobre 2018

 

Il Segretario generale

Maurizio Di Cosmo

 
Mercoledì, 14. Novembre 2018

Design by: LernVid.com